Centro storico, convocato un tavolo di confronto. Sarà la volta buona?

di Redazione Go Fasano venerdì, 23 novembre 2018 ore 06:30

Con quest'atto si dà seguito alla mozione a prima firma De Mola approvata in Consiglio comunale

FASANO - Se sarà la volta buona, non è ancora dato saperlo. La cosa certa è che l'Assessore alle Attività Produttive, Polizia Locale e Contenzioso, Luana Amati, ha convocato un tavolo tecnico di confronto per affrontare le problematiche relative alla (in)vivibillità del centro storico fasanese. La lettera, datata 21 novembre, è stata indirizzata a tutte le forze dell'ordine, ai dirigenti scolastici, al priore Don Sandro Ramirez, agli esponenti delle associazioni dei genitori e per conoscenza anche al Prefetto, dott. Valerio Valenti, Giunta e Consiglio comunale. Fa strano pensare come, tra gli informati di tale incontro, manchino proprio coloro che vivono quotidianamente il centro storico: i residenti e gli esercenti. E' anche per le loro richieste ed esigenze che è stato più volte lamentato lo stato di degrado della parte antica della città.

"Alla luce di verifiche informali espletate - si legge nella missiva a firma Luana Amati - e considerata la comprensibile, legittima e crescente preoccupazione dei cittadini residenti ed esercenti (gli unici non invitati formalmente all'incontro, ndr) [...] si ritiene necessaria ed urgente da parte di tutte le agenzie educative coinvolte una riflessione congiunta attenta ed approfondita". Il testo fa riferimento al sempre più dilagante fenomeno della dispersione post-scolastica che crea le condizioni affinche molti ragazzi ed adolescenti trascorrano il loro tempo pomeridiano nelle vie del centro storico, molti di essi facendo uso di sostanze stupefacendi ed alcolici fino a tarda serata, lasciando l'area occupata costantemente piena di rifiuti.

"Gruppi di giovanissimi - si legge nella lettera - che si abbandonano a comportamenti incivili e di grave "scortesia"". E' quanto più volte denunciato dai residenti, ed è quanto è diventato oggetto di una mozione a prima firma De Mola, approvata in Consiglio comunale, che chiedeva l'istituzione di un tavolo di confronto ed il pattugliamento dall'area interessata.

Che sia la volta buona?

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • meoli fede

    Perché tra gli artisti intervenuti in particolare mi è simpatico Piero Ciakky? soprattutto perché ha fatto esperienza nel settore dell’animazione...

    Mostra articolo