Terminati i lavori dell'Enel in via Giovanni XXIII a Fasano

di Redazione Go Fasano mercoledì, 12 dicembre 2018 ore 05:30

Le dichiarazioni del sindaco Zaccaria

FASANO - «Si è conclusa la posa dei nuovi cavi dell’Enel in via Giovanni XXIII – annuncia il sindaco Francesco Zaccaria -  al termine dei lavori, come da obbligo da noi introdotto, la ditta ha rifatto completamente l’asfalto di tutta la strada. Perché in passato non accadeva? Perché le autorizzazioni rilasciate dal Comune non contenevano alcuna prescrizione tecnica a salvaguardia della qualità dell'asfaltatura. Con le nuove autorizzazioni abbiamo voluto dire basta all’epoca degli antiestetici rappezzi, fatti anche male, con conseguente formazione delle famose buche che hanno tormentato i fasanesi per anni e anni. Da ora in poi questa è la regola per chiunque chieda l’autorizzazione a scavare strade nel comune di Fasano.
 
Prosegue comunque il programma di riasfaltatura delle principali strade del Comune, per il quale nel 2019 vogliamo stanziare almeno altri 600.000 euro».
 
Al tempo stesso è scoppiata una polemica per le dichiarazioni del consigliere comunale Raffaele Trisciuzzi, che in un post pubblico a mezzo della sua pagina Facebook, ha denunciato la presenza di asfalto con il quale sarebbe stata ricoperta una via del centro storico. In realtà, prima del nuovo asfalto, era già presente altro asfalto che aveva in passato sostituito parte della strada (originariamente in chianche). Il consigliere chiede la risistemazione della strada, ma con l'utilizzo di basoalto. 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • meoli fede

    Perché tra gli artisti intervenuti in particolare mi è simpatico Piero Ciakky? soprattutto perché ha fatto esperienza nel settore dell’animazione...

    Mostra articolo