Anziana fasanese truffata da un giovane agente di commercio

di Redazione Go Fasano venerd́, 8 giugno 2018 ore 05:55

E' scattata la denuncia dei Carabinieri

FASANO - I Carabinieri della Stazione di Fasano, al termine di una serie di accertamenti, hanno denunciato a piede libero A.C., 23enne di Bari, per truffa. Si tratta di un giovane agente di commercio che con il meccanismo del porta a porta si sarebbe presentato a casa di una 70enne di Fasano, prospettandole condizioni più vantaggiose se avesse provveduto al cambio del suo gestore dell'energia elettrica. L'anziana in maniera determinata ha rappresentato al giovane la sua intenzione di non voler mutare il fornitore nonostante tutti i vantaggi prospettati dall'agente di commercio nel corso della conversazione.

Pertanto l'uomo si è allontanato facendole firmare una sorta di modulo che documentava il semplice contatto preliminare tra l'agente della "nuova" società erogatrice e l'anziana, ma non il contratto. Gli accertamenti hanno invece dimostrato che l'agente di commercio ha replicato la firma dell'anziana su un vero e proprio contratto di erogazione del servizio. Grande è stato lo stupore della donna allorquando si è vista recapitare una bolletta del nuovo gestore, che ha fatto emergere la stipula del nuovo contratto avvenuta a sua insaputa.
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    "NON MI SENTO PIU' RAPPRESENTATO DA NESSUNO E PER QUESTO NON ESPRIMERO' IL MIO VOTO".Questa dominante scelta,cosciente e ragionata,di molti...

    Mostra articolo