A Fasanomusica il messaggio d'amore a Madre Terra targato RBR Dancecompany

di Dino Cassone sabato, 12 gennaio 2019 ore 07:43

Il pubblico del Teatro Kennedy rapito da “Indaco”, l’emozionante spettacolo di danza e illusionismo 

FASANO – È stato uno spettacolo inebriante quello visto ieri sera (12 gennaio) al Teatro Kennedy nel secondo appuntamento del 2019 di Fasanomusica. Parliamo di “Indaco e gli illusionisti della danza”, messo in scena dalla RBR Dancecompany e diretto da Cristiano Fagioli e Gianluca Magnoni. Sul palco un gruppo di abili professionisti della danza, tutti giovanissimi, impegnati in un grande sforzo fisico con veri e propri numeri di illusionismo. Densa di atmosfere da sogno, grazie anche a una colonna sonora trascinante ed ipnotica, l’esibizione, evocativa e di forte impatto, si è dipanata tra spettacolari effetti speciali video e originali giochi di luci.
 
La storia raccontata da “Indaco” (ispirato a “Pale blu dot: a vision of human future in space” di Carl Sagan) è quella di nostra Madre Terra – un puntino insignificante e piccolissimo se visto dalle immensità del cosmo –, e delle meraviglie terrestri e marine che essa offre da millenni. Con la comparsa della razza umana, che deve fare i conti con il suo egoismo e l’inesauribile brama di potere, arriva anche il rischio di esaurire i regali generosamente donati della natura. La sopravvivenza non potrà essere garantita dall’esplorazione dello spazio e dalla colonizzazione di altri mondi lontani, ma esclusivamente dal sapiente utilizzo di quello che abbiamo già a disposizione. Solo il rispetto, prima tra noi stessi e poi verso quello che ci circonda, potrà rappacificarci e alla fine, salvarci.
 
Prossimo appuntamento per Fasanomusica è per il 25 gennaio, con Fabio Cinti e il suo personale omaggio al maestro Franco Battiato, riproponendo uno dei suoi dischi culto, “La voce del padrone”.   

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    "NON MI SENTO PIU' RAPPRESENTATO DA NESSUNO E PER QUESTO NON ESPRIMERO' IL MIO VOTO".Questa dominante scelta,cosciente e ragionata,di molti...

    Mostra articolo