UN VIAGGIO TRA CULTURA ED ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE

di mercoledì, 5 agosto 2009 ore 17:33
A Ceglie Messapica la prima edizione del 'Puglia Food & Wine Festival' 8 e 9 agosto

Castello di Ceglie Messapica

CEGLIE MESSAPICA - Due giorni per fare un viaggio tra la cultura e le eccellenze enogastronomiche. Sabato 8 e domenica 9 agosto a Ceglie Messapica si terrà la prima edizione del "Puglia Food & Wine Festival": 2 giorni di assaggi, scoperte ed eventi, tutto all'insegna del sapore e del gusto. La splendida città d’arte della provincia brindisina, situata a pochi chilometri dalla Valle d’Itria, apre le porte a questo viaggio nei sapori della Puglia e dell’Italia, alla scoperta e alla degustazione delle eccellenze del territorio, per conoscere e approfondire le ricchezze enogastronomiche del nostro Paese.
L'evento è organizzato da "Idea Show", in collaborazione con "De Honesta Voluptate Ricerca e Qualità" di  Vittorio Cavaliere e patrocinato dal Comune di Ceglie Messapica e dalla Regione Puglia. L’evento annovera tra i suoi partner l’Università degli Studi di Bari, l’Istituto Tecnico Agrario "Basile-Caramia" di Locorotondo, la Cia, la Camera di Commercio e la Confcommercio.

Il "Puglia Food & Wine Festival" non vuol essere solo un semplice spazio espositivo o di degustazione, ma un luogo dove confrontare esperienze, mettere uno di fronte all’altro gli operatori italiani e internazionali dell'alta gastronomia, dare visibilità a prodotti enogastronomici di nicchia che rappresentano un patrimonio immenso, ma a volte sommerso, del nostro paese.
La manifestazione costituisce un'importante occasione di dibattito culturale e gastronomico, un momento di riflessione per conoscere, parlare e degustare il meglio delle produzioni enogastronomiche pugliesi, pur riservando uno sguardo attento ai prodotti d’eccellenza provenienti dal resto d’Italia.
Il percorso delineato dal "Puglia Food & Wine Festival" si snoda attorno a 7 tappe che toccano gli angoli più suggestivi del centro storico di Ceglie Messapica, pensate per scoprire le tante e diverse declinazioni che la cultura enogastronomica può assumere. Il viaggio nel gusto prende inizio dagli spazi “Expo Food” e “Expo Wine”, imperdibili per chi vuole conoscere e degustare il meglio delle produzioni gastronomiche  ed enologiche provenienti da tutta l’Italia.
Doverosa la sosta nell’area “Show Cooking”, diretta da alcuni tra gli chef pugliesi più apprezzati della scena nazionale e internazionale: Domenico Maggi, Antonio De Rosa e Corrado Devirgilio. Qui i visitatori si lasceranno inebriare dagli aromi e dai sapori di prodotti squisiti trasformati in piatti della tradizione pugliese. Special guest di quest’edizione Andy Luotto e gli chef dei prestigiosi ristoranti di Ceglie Messapica, quali  Antimo, Cibus, Fornello da Ricci e La Fontanina.
Degustazione dei prodotti delle migliori aziende enogastronomiche pugliesi e dibattiti moderati dal famoso Giacomo Mojoli, su temi specifici che hanno un unico denominatore: parlare di cibo e attraverso questo raccontare la società e la sua storia. Il "Puglia Food & Wine Festival" è anche questo.
All’interno della rassegna sono previsti, inoltre, due diversi spazi espositivi, in cui arte e gastronomia dialogano per creare nuovi percorsi di conoscenza: “Bacco tra lumi e fumi”, mostra curata dal M° Paolo De Santoli, fonde il design con la  cultura del vino; l’esposizione  “I Vini del Privilegio”, a cura del Dott. Vittorio Cavaliere, è il frutto di un lavoro filologico tra le più prestigiose realtà enologiche italiane.
L’intrattenimento prosegue, sia sabato 8 che domenica 9 agosto, con due concerti musicali di grande richiamo e coinvolgimento di pubblico.  
E per gli appassionati degli abbinamenti impossibili, la freschezza e la sapida-dolcezza del barattiero di Egnazia (irrigato con acque salmastre) in degustazione con i vini, a cura di Eustachio Cazzorla, enogiornalista e sommelier degustatore.
Eccellenze enogastronomiche, cultura, spettacolo e tradizione: la sintesi di questa serie di elementi fa del "Puglia Food & Wine Festival" un evento dal carattere esperienziale, tutto da vivere, mangiare, ascoltare, guardare e godere.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • meoli fede

    Perché tra gli artisti intervenuti in particolare mi è simpatico Piero Ciakky? soprattutto perché ha fatto esperienza nel settore dell’animazione...

    Mostra articolo