E' morto Guglielmo Minervini

di Marisa Cassone martedì, 2 agosto 2016 ore 08:58

Amante della buona politica e del volontariato.

BARI- La politica e la Puglia in lutto per la morte di Guglielmo Minervini, avvenuta questa notte. Capogruppo di Noi a sinistra alla Regione, molto conosciuto anche a Fasano, Minervini combatteva da tempo contro la malattia ma nonostante tutto continuava a lottare per la buona politica sulle basi del volontariato, ispirandosi alla persona di Don Tonino Bello.
 
Dal 1994 al 2000 è stato sindaco di Molfetta, già consigliere regionale nell'ottava e nona legislatura, dapprima eletto nella lista de La Margherita e successivamente nel Pd, Minervini ha poi  ricoperto la carica di assessore regionale dal 2005 al 2015 con delega alla gestione delle risorse umane, trasparenza, politiche giovanili e sport, trasparenza e legalità e protezione civile e trasporti, rieletto consigliere regionale nella decima legislatura nella circoscrizione di Bari per la lista di Noi a sinistra, che fa riferimento all'ex governatore Nichi Vendola.
 
Il programma “Bollenti Spiriti” è uno dei suoi atti più importanti per la promozione, la formazione e l'avvio al lavoro riservato ai ragazzi.
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • meoli fede

    Perché tra gli artisti intervenuti in particolare mi è simpatico Piero Ciakky? soprattutto perché ha fatto esperienza nel settore dell’animazione...

    Mostra articolo