Riparte ''Il Rotary per la Scuola''

di Redazione Go Fasano domenica, 23 gennaio 2011 ore 23:45
Nelle scuole medie fasanesi si discute di cardiologia

FASANO - Lunedì 24 gennaio, con la prima lezione di “cardiologia” tenuta dal dr. Francesco Loliva e rivolta alle classi seconde della Scuola media G. Pascoli, riprende, anche quest’anno,  il progetto “Il Rotary per la Scuola”, iniziativa intrapresa dal Rotary Club di Fasano, volta ad arricchire le attività scolastiche delle Scuole Medie Inferiori con l’apporto volontario di esperienza e competenza delle professionalità rotariane fasanesi.
Il progetto, giunto alla seconda edizione,  si propone non solo di contribuire alla formazione dei giovani studenti, ma anche di mostrare loro, proprio nel momento in cui la maturazione li porta a chiedersi il perché della scuola, che attraverso lo studio si possono raggiungere i traguardi professionali impersonati dai soci rotariani.

 

Il programma, che interessa i plessi scolastici “G. Bianco” e “G. Pascoli” di Fasano e “G. Galilei” di Pezze di Greco, si articola in varie aree di intervento che vanno dall’Educazione alla Salute, con lezioni tenute dagli specialisti in cardiologia (dott. F. Loliva), dermatologia (dott. F. Mileti), oculistica (dott. A. Mavilio), otorinolaringoiatria (dott. E. Dalena), all’Educazione Alimentare, svolta dal pediatra (dott. L. Scianaro), all’Educazione alla Legalità, a cura dell’avvocato (avv. O. Ferrara), alla Sicurezza sul Lavoro, trattata dall’ingegnere (ing. A. Cecere), alle Tecnologie Mediatiche, illustrate dal professionista del settore (sig. F. Bagorda).

Quest’anno si sono aggiunti l’ing. Rosa Belfiore che tratterà tematiche inerenti l’ambiente, l’arch. Beniamino Attoma Pepe sull’efficienza energetica e, per finire, l’ing. Franco Romito sull’architettura rurale.
“Il Rotary – ha commentato il presidente Francesco Bagorda – ha voluto porsi ancora una volta, con discrezione e rispetto, al servizio della comunità fasanese, puntando soprattutto sui giovani e sulla scuola, intesa come ‘luogo’ per eccellenza della formazione e della maturazione culturale e civile. Lo ha fatto anche in considerazione degli ottimi risultati conseguiti lo scorso anno, dai quali si è partiti per ampliare l’offerta formativa. Ancora una volta il Rotary è grato ai dirigenti scolastici, ai docenti, a tutti gli alunni e alle loro famiglie per aver accolto con favore e simpatia questa sua iniziativa”.

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • meoli fede

    Perché tra gli artisti intervenuti in particolare mi è simpatico Piero Ciakky? soprattutto perché ha fatto esperienza nel settore dell’animazione...

    Mostra articolo