Il Babbo Natale ha portato tanta solidarietà e gioia a Montalbano

di Redazione Go Fasano venerdì, 28 dicembre 2018 ore 05:09
L’iniziativa si è svolta nei giorni precedenti il Natale ad opera dei volontari di Protezione civile
 
MONTALBANO - Si è concluso nei giorni scorsi il progetto “Un Natale per tutti”, l’iniziativa di solidarietà ideata dai volontari della Protezione Civile dell’Associazione “Cb Quadrifoglio” di Montalbano, che nei giorni precedenti al Natale hanno raggiunto a domicilio con il loro Babbo Natale numerosi indigenti, soprattutto minori, ma anche famiglie e disabili.
 
Il progetto – cofinanziato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Fasano – ha interessato la frazione di Montalbano. 
 
Obiettivo prioritario dell’iniziativa progettuale è stato quello di intervenire in quelle situazioni di disagio che vedono coinvolti soprattutto i minori ma anche le famiglie, per far sì che tali categorie sociali potessero vivere il Natale 2018 all’insegna della gioia e della solidarietà.  
 
I volontari, infatti, nei giorni precedenti al Natale hanno fatto visita ai loro concittadini più sfortunati, tra cui anche i diversamente abili oltre che famiglie e minori, a cui hanno fatto recapitare dal vecchio più famoso del mondo cancelleria per gli scolari e gli studenti, giocattoli per i più piccini, generi di prima necessità e dolciumi natalizi. 
 
In totale sono stati una trentina le situazioni di disagio interessate dal progetto “Un Natale per tutti”, raggiunte dai volontari di Protezione civile, i quali hanno consegnato pacchi scuola, con materiale didattico per i minori, e pacchi famiglia, con generi di prima necessità, oltre a panettoni e dolciumi natalizi,  e una ventina i diversamente abili che hanno ricevuto la visita del Babbo Natale.
 
Nel corso della serata della vigilia di Natale, poi, i volontari hanno tenuto la tradizionale manifestazione del “Babbo Natale”, giunta alla sua 28.ma edizione, nel corso della quale, hanno distribuito doni a domicilio a chi ne aveva fatto richiesta.
 
Anche la nonna più longeva della frazione, Teresa Semeraro di 103 anni, ha ricevuto una visita dal Babbo Natale a cui non ha mancato di raccontare qualche aneddoto e qualche storia del Natale di altri tempi.
 
Simpatico, poi, lo scambio di auguri con distribuzione di doni ai più piccini da parte del Babbo Natale e brindisi augurale avvenuto la sera del 24 dicembre in piazza della Libertà a Montalbano, al quale hanno partecipato l’assessore comunale alle Politiche sociali Cinzia Caroli e il consigliere comunale e provinciale Giuseppe Pace.
 
“Anche quest’anno ci auguriamo di aver contribuito, nel nostro piccolo, a far vivere un Natale diverso a chi vive in situazioni di bisogno – dichiara il presidente dei volontari di Protezione civile, Giannicola D’Amico -. Oltre a ringraziare i miei volontari che, nonostante il periodo di festa, hanno dedicato anima e cuore a questa iniziativa, devo anche ringraziare l’Amministrazione comunale di Fasano, ed in particolare l’Assessorato alle Politiche sociali, per il sostegno assicurato al progetto”.
 
 
Tempo stimato di lettura: 1’
 

Attribuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Fasano social







Commenti recenti

  • pastore giovanni

    "NON MI SENTO PIU' RAPPRESENTATO DA NESSUNO E PER QUESTO NON ESPRIMERO' IL MIO VOTO".Questa dominante scelta,cosciente e ragionata,di molti...

    Mostra articolo